Home > Consulente telematico

Consulente telematico

Approfondimenti del Commercialista Telematico

Filtro articoli
Occhiello
Titolo
Testo
Periodo (da/a)
-- 
Riservato P.A.
si no tutti


 
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
SCADENZARIO

Le principali scadenze del mese di luglio 2015: fra UNICO e studi di settore

il mese più caldo dell'estate è anche il mese più caldo fiscalmente, dedicato in particolare (dopo la canonica proroga dei versamenti) alla definizione del modello Unico ed alla compilazione degli studi di settore Commercialista Telematico, 1 Luglio 2015
LEGGE FALLIMENTARE

Il restyling delle procedure concorsuali

insieme alle deleghe fiscali, il Governo ha emanato un Decreto Legge che intende migliorare alcune criticità delle procedure concorsuali: i nuovi provvedimenti per concordato preventivo e accordo di ristrutturazione dei debiti, il nuovo ruolo del curatore fallimentare Anna Maria Pia Chionna, 30 Giugno 2015
RIFORMA DEL FISCO

Delega fiscale: la parziale riforma del processo tributario

il Consiglio dei Ministri di venerdì 26 giugno 2015 ha approvato il decreto legislativo di parziale riforma del processo tributario alla luce della legge delega del 2014: una rassegna di tutte le novità in arrivo Maurizio Villani, 29 Giugno 2015
DIARIO QUOTIDIANO

Diario quotidiano del 29 giugno 2015, monitoraggio fiscale: quadro RW del Modello Unico 2015

imposta sostitutiva sulla rivalutazione: ecco i codici tributo per pagare con F24; studi di settore: disponibile il software di compilazione anomalie 2015; voucher per l’internazionalizzazione: domande dal 22 settembre; monitoraggio fiscale: quadro RW del Modello Unico 2015; rimborsi Iva: approvati i nuovi modelli di polizza e fideiussione bancaria; immobili posseduti da cittadini italiani residenti all’estero: IMU, TASI e TARI, tutti i chiarimenti dal MEF; audizione alla Camera del Direttore Generale del Tesoro: la Via sui derivati; regime fiscale per i piccoli imprenditori: le nuove misure verranno inserite nella Legge di Stabilità; pensioni: ad agosto il pagamento degli arretrati per la rivalutazione 2012-2013;procedura Ds web: rilascio servizi per indennità NASpI; semplificazione in materia di DURC: circolare INPS; fondazione Studi Consulenti del Lavoro: le collaborazioni con il Decreto Legislativo 81/2015; misure di sicurezza per le imprese familiari; nuova comunicazione per il lavoro accessorio; principi contabili, principi di revisione e sistemi di controlli: guida operativa del CNDCEC Vincenzo D'Andò, 29 Giugno 2015
SENTENZA

Una nuova vittoria sui dirigenti illegittimi, alla C.T.R. di Milano

pubblichiamo una recentessima sentenza della C.T.R. di Milano che annulla l'avviso di accertamento firmato da un dirigente non nominato per concorso Sentenze tributarie, C.T.R. di Milano, 27 Giugno 2015
RISTRUTTURAZIONI ALBERGHIERE

Il credito d'imposta per la riqualificazione e l'accessibilità delle strutture alberghiere

al fine di migliorare la qualità dell'offerta ricettiva per accrescere la competitività delle destinazioni turistiche, è stato introdotto, per i periodi d’imposta 2014 2015 e 2016, un credito d’imposta nella misura del 30% delle spese sostenute dalle strutture recettiva per interventi di ristrutturazione e riqualificazione Anna Maria Pia Chionna, 27 Giugno 2015
DIRIGENTI ILLEGITTIMI

Non è vero che la Cassazione ha deciso sui dirigenti illegittimi

alcune valutazioni sulla recente sentenza di Cassazione che (non) tratta della oramai nota vicenda dei “falsi dirigenti illegittimi” Maurizio Villani e Iolanda Pansardi, 26 Giugno 2015
SENTENZA

La prima decisione di Cassazione sui "dirigenti illegittimi"

pubblichiamo il testo della prima decisione interlocutoria della Cassazione sulla contestazione dell'illegittimità della nomina del dirigente firmatario dell'avviso di accertamento Sentenze tributarie, Corte di Cassazione, 25 Giugno 2015
VOLUNTARY DISCOLOSURE

Voluntary disclosure: il calcolo col metodo forfettario

in caso di adesione alla Voluntary Disclosure è data facoltà al contribuente, qualora la media delle giacenze estere non superi € 2.000.000, di optare per una tassazione forfettaria agevolata, invece della tassazione analitica su ogni reddito, in base alle aliquote previste dalla normativa Alessandro Mattavelli, 25 Giugno 2015
RENDITE CATASTALI

La corretta motivazione per l'attribuzione di una nuova rendita catastale

la Corte di Cassazione ha recentemente stabilito come devono essere motivati gli avvisi di classamento degli immobili a destinazione ordinaria: ecco i principi indicati dai giudici di legittimità Maurizio Villani, 24 Giugno 2015
SENTENZE

Se il medico assume una segretaria... paga IRAP?

pubblichiamo una recente sentenza di Cassazione che analizza la debenza dell'IRAP per un medico generico, convenzionato col Servizio Sanitario Nazionale, che si avvale dell'apporto di una segretaria Sentenze tributarie, Corte di Cassazione, 23 Giugno 2015
CONTRIBUTI & AGEVOLAZIONI

Agevolazioni per l’insediamento di giovani in agricoltura

è stato approvato il Regolamento attuativo che prevede un aiuto di € 70.000 per i giovani agricoltori under 40 che scelgono di insediarsi in qualità di titolari in un’azienda agricola Giovanna Greco, 20 Giugno 2015
SENTENZE

Dall'elenco clienti fornitori si scopre una cartiera

dalle risultanze dell'elenco clienti-fornitori si può agevolamente scoprire l'esitenza di una società cartiera, nei fatti di causa evasore totale, dedita all'emissione di fatture false (C.T.P. di Firenze) Sentenze tributarie, C.T.P. di Firenze, 19 Giugno 2015
WEB TAX

La legittimità dei progetti di tassazione della web economy (che sta andando verso un prelievo del 25%)

la costante diffusione commercio elettronico presenta agli Stati nuovi problemi fiscali, ecco alcune valutazioni sulle possibilità di tassare i servizi di ecommerce effettuati dall'estero verso l'Italia: con la nuova modalità di tassazione le multinazionali con sede all’estero dovrebbero scegliere se subire un prelievo del 25% sui ricavi ottenuti in Italia, o se, a fronte del rischio di segnalazione della stabile organizzazione occulta da parte degli stessi intermediari, dichiarare la stabile organizzazione, facendo un bilancio vero con i ricavi qui realizzati e la quota di costi consolidati attribuibile. Come clausola di salvaguardia (ed ulteriore garanzia per il contribuente) resterebbe comunque infine la possibilità di accedere alla procedura di ruling internazionale Giovambattista Palumbo, 19 Giugno 2015
SENTENZA

L'evinzione dell'immobile è causa di forza maggiore

se il fabbricato che l'impresa si è impegnata a rivendere entro 3 anni subisce evinzione, tale situazione crea una causa di forza maggiore che non fa perdere i benefici fiscali per la mancata cessione (C.T.P. di Roma) Sentenze tributarie, C.T.P. di Roma, 18 Giugno 2015
IL CASO DEL GIORNO

IMU e TASI: anche per il 2015 è stato il solito groviglio normativo

oggi si chiude la campagna per l'acconto IMU e TASI, l'accoppiata di tributi che genera un groviglio impositivo notevole e di difficile gestione per contribuenti e consulenti; si spera che con l'introduzione prossima della local tax si arrivi ad una sostanziale semplificazione del tributo comunale sugli immobili... Nicola Forte, 16 Giugno 2015
EDITORIALE

Perchè la scadenza IMU - TASI è sempre complessa?

anche quest'anno la scadenza IMU - TASI ha messo alle corde gli studi professionali: come mai questa scadenza è così complessa da gestire? Ci sono possibilità per migliorare l'organizzazione dello studio? Commercialista Telematico, 15 Giugno 2015
TASSAZIONE VINCITE AL GIOCO

Operazione 'All in' (vincite conseguite al gioco d’azzardo): un esempio di ingiustizia tributaria e incertezza del diritto

la tassazione dei giocatori d'azzardo professionisti mette in contrasto la normtiva fiscale italiana con le norme del diritto europeo che regolano il settore... a cura di Sebastiano Cristaldi e Massimiliano Rosa, 13 Giugno 2015
SENTENZA

Altra vittoria contro la firma di un dirigente illegittimo

pubblichiamo un'altra sentenza che riporta l'annullamento dell'avviso di accertamento sottoscritto da un dirigente nominato senza concorso (C.T.P. di Lecce segnalata dall'avv. Maurizio Villani) Sentenze tributarie, C.T.P. di Lecce, 12 Giugno 2015
TASI 2015

Guida all'acconto TASI 2015

martedì 16 giugno scade anche l'acconto TASI dovuto per l'anno 2015: pubblichiamo una guida di 8 pagine per la gestione dell'adempimento, dal calcolo del tributo alla compilazione del modello F24 Celeste Vivenzi, 11 Giugno 2015
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
Email            Password