Commercialista Telematico logo
Home > Consulente telematico

Consulente telematico

Approfondimenti del Commercialista Telematico

Filtro articoli
Occhiello
Titolo
Testo
Periodo (da/a)
-- 
Riservato P.A.
si no tutti


 
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
SENTENZA

Equitalia deve sempre comunicare preventivamente l'iscrizione ipotecaria

a prescindere dal tipo di credito in riscossione, Equitalia DEVE SEMPRE notificare preventivamente al contribuente l'iscrizione ipotecaria per garantire un adeguato diritto alla difesa (C.T.R. di Palermo, segnalata dall'avv. Giuseppe Mappa) Sentenze tributarie, C.T.R. di Palermo, 27 Aprile 2015
TRIBUTI LOCALI

TOSAP o affidamento in gestione di un'area pubblica?

se il Comune affida ad un soggetto un'area pubblica a fronte di un canone, su tale area è dovuta anche la TOSAP? La risposta dei giudici della C.T.R. di Taranto (sentenza segnalata da Stefania Montanaro) Sentenze tributarie, 24 Aprile 2015
REVERSE CHARGE

Reverse charge: il problema dei medici e delle spese di pulizia dello studio

i medici (e gli altri contribuenti "naturalmente" esenti da IVA) devono procedere alla normale liquidazione dell'IVA se acquistano servizi (ad esempio le spese di pulizia) soggetti al reverse charge Massimo Pipino, 24 Aprile 2015
SENTENZA

Milano conferma: è nullo l'atto del dirigente illegittimo! Nullità dell’atto di accertamento sottoscritto da soggetto non dotato di una qualifica funzionale dopo la Sentenza della Corte Costituzionale. CONFERMATE LE TESI DEL COMMERCIALISTA TELEMATICO!

la C.T.P. di Milano ha emanato la prima sentenza in materia di dirigenti illegittimi: ha dichiarato la nullità di un avviso di accertamento sottoscritto da un funzionario cui erano stati conferiti incarichi dirigenziali senza concorso pubblico Sentenze tributarie, C.T.P. di Milano, 23 Aprile 2015
ANAGRAFE TRIBUTARIA

Fisco e anagrafe dei conti correnti bancari

una panoramica delle opzioni che ha il Fisco per accedere ai dati dell'anagrafe dei conti correnti Commercialista Telematico, 22 Aprile 2015
SENTENZA

Gli studi di settore e la situazione del contribuente

per costituire valido strumento di accertamento gli studi di settore devono descrivere la reale situazione in cui opera il contribuente accertato (C.T.R. di Bari, segnalato dall'avv. Maurizio Villani) Sentenze tributarie, C.T.R. di Bari, sez. dist. Lecce, 21 Aprile 2015
SENTENZA

L'appello ritardatario è inammissibile

l'appello presentanto oltre il termine di 60 giorni dalla notifica della sentenza di primo grado è inammissibile (C.T.R. di Roma) Sentenze tributarie, C.T.R. di Roma, 20 Aprile 2015
CINQUE PER MILLE

Adempimenti enti di volontariato e associazioni sportive dilettantistiche per accedere al contributo del cinque per mille dell’IRPEF

pubblichiamo un quadro riassuntivo degli adempimenti che gli enti del terzo settore devono eseguire se intendono partecipare alla distribuzione del 5 per mille per l'anno finanziario 2015 Giovanna Greco, 18 Aprile 2015
SENTENZA

Il ricorso deve essere presentato contro la cartella esattoriale non contro le intimazioni di pagamento

pubblichiamo una sentenza della C.T.P. di Firenze che spiega che, in caso di contenzioso sulla debenza dell'IRAP, l'onere della prova grava sul contribuente ma in ogni caso il ricorso deve essere presentato contro la cartella esattoriale non contro le intimazioni di pagamento Sentenze tributarie, C.T.P. di Firenze, 17 Aprile 2015
VOLUNTARY DISCLOSURE

Nella Voluntary Disclosure chi ben comincia...

la corretta gestione della pratica di voluntary disclosure inizia con una corretta raccolta ed analisi della documentazione rilevante per il calcolo delle imposte e sanzioni dovute dal contribuente: ecco alcuni utili suggerimenti per un buon approccio con la clientela Alessandro Mattavelli, 16 Aprile 2015
REVERSE CHARGE

Reverse charge e codici ATECO

il riferimento ai codici ATECO presenti nella circolare dell'Agenzia entrate è da intendersi puramente indicativo per qualificare la natura delle prestazioni ricadenti nella metodologia di fatturazione del reverse charge e non ha invece carattere discriminante per individuare il soggetto abilitato o non ad adottare il metodo di fatturazione del reverse charge Giovanni Mocci, 15 Aprile 2015
BILANCIO 2015

Il nuovo principio OIC 10 ed il problema del rendiconto finanziario

dal bilancio in approvazione al 31/12/2014 i principii contabili prevedono l'inserimento del rendiconto finaziario fra le informazioni obbligatorie da inserire in bilancio: tale novità si somma con la difficoltà di gestire anche la nota integrativa in formato XBRL Giovanna Greco, 14 Aprile 2015
PROCESSO TRIBUTARIO

DIRIGENTI ILLEGITTIMI: avvisi di accertamento e ruoli nulli

la recente sentenza della Corte Costituzionale potrebbe avere un effetto dirompente sul contenzioso tributario: la nullità di ruoli e avvisi di accertamento firmati da dirigenti nominati illegittimamente: una guida di 27 pagine al problema che analizza anche le possibili strategie processuali per richiedere la nullità dell'atto del Fisco Maurizio Villani, 13 Aprile 2015
PRINCIPI CONTABILI

L'aggiornamento dei principii di valutazione: a che punto siamo?

i principii nazionali di valutazione sono in fase di aggiornamento, facciamo il punto sulle novità in arrivo Angelo Fiori, 11 Aprile 2015
REATI TRIBUTARI

Reati tributari e tenuità del fatto

analizziamo come le ultime novità legislative in materia di diritto penale, in particolare le norme sulla tenuità del fatto, influiscono sui reati specificatamente 'tributari' Maurizio Villani e Alessandra Rizzelli, 10 Aprile 2015
BILANCIO 2015

Piccole società di capitali e rendiconto finanziario nella nota integrativa

come noto, l'OIC 10 prevede l'obbligo di inserimento del rendiconto finanziario nel bilancio delle società di capitali; tuttavia quest'obbligo rischia di essere particolarmente pesante per le piccole società non dotate di adeguata struttura amministrativa (a cura Dott. Lorenzo Bartolini) a cura di Lorenzo Bartolini, 9 Aprile 2015
SENTENZA

Non basta un mini scostamento dei ricavi per giustificare l'accertamento

lo scostamento dei ricavi dell'8% è troppo piccolo per motivare un accertamento sulla base degli studi di settore (C.T.P di di Caltanissetta, segnalata dal Dr Marco Nastasi) Sentenze tributarie, C.T.P. di Caltanisetta, 8 Aprile 2015
SENTENZA

Non basta sbagliare il codice tributo per perdere il credito d'imposta

in sede di liquidazione della dichiarazione, il Fisco non può disconoscere l'utilizzo di un credito d'imposta per mera indicazione del codice tributo in F24 se sussistono le condizioni per utilizzare il credito (C.T.R. di Lecce, segnalata da Maurizio Villani) Sentenze tributarie, C.T.R. di Bari sez. dist. Lecce, 7 Aprile 2015
OPERAZIONI IN BORSA

Nuove regole in arrivo per il trading on line

ai fini di una maggiore trasparenza dei mercati finanziari sono in arrivo nuove regole per rendere più facile e sicuro l'universo del trading on line Commercialista Telematico, 3 Aprile 2015
FATTURA ELETTRONICA

Come assolvere agli obblighi di fatturazione elettronica

un'introduzione al sistema di fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione Commercialista Telematico, 2 Aprile 2015
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
Email            Password